folignonline
Edizione del 13 Settembre 2020, ultimo aggiornamento alle 14:45:44
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri


Cronaca

Coronavirus, Conte: 'Tutta Italia diventa 'zona rossa''

Contagi e decessi in forte aumento. Ecco le nuove restrizioni

"Non ci sarà più una zona rossa. Le misure restrittive vengono estese a tutta Italia". E' l'ultima misura annunciata dal premier Giuseppe Conte per far fronte all'emergenza coronavirus. "I contagi e i decessi sono in forte aumento", ha sottolineato il presidente del Consiglio invitando tutti a cambiare le proprie abitudini e limitare gli spostamenti. Le nuove misure del provvedimento, chiamato da Conte "Io resto caso", saranno in vigore da martedì.

Cronaca

Coronavirus, presidente Tesei: 'Chiesti chiarimenti al Governo'

'Necessario per chi proviene da zone rosse segnalare presenza alle asl o al proprio medico'

La Presidente della Regione Umbria Donatella Tesei, insieme all'assessore alla Sanità, Luca Coletto, e al Direttore regionale, Claudio Dario, ribadiscono, a tutti coloro che provengono dalle nuove zone rosse indicate nel Decreto di questa notte del Presidente del Consiglio, la necessità di segnalare il loro arrivo e la permanenza in Umbria al proprio medico o pediatra o alla Asl di competenza.

Cronaca

Coronavirus, quarantena per una classe a Bastia: compagni di classe e genitori del ragazzino figlio del primo contagiato

Intanto salgono a 28 in Umbria i soggetti risultati positivi al Covid-19

Quarantena per i compagni di classe del ragazzino figlio del primo contagiato a Bastia Umbra da Coronavirus. A seguito del contagio dei due familiari, avvenuto nonostante l'uomo avesse tenuto preventivamente la mascherina al sopraggiungere dei primi sintomi sospetti, la Asl e le autorità regionali hanno attivato la procedura legata all'indagine epidemiologica. Isolamento a casa, dunque, per i compagni di classe del ragazzino (anche se al momento nessuno risulta malato). Quarantena fiduciaria consigliata anche per i rispettivi genitori. 

Salgono a 28 i contagiati. Dai dati aggiornati alla mezzanotte dell'8 marzo, 28 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19: ai 26 casi dei quali era già stata accertata nella giornata di ieri la positività quindi, si aggiungono altri 2 nuovi soggetti che hanno contratto l'infezione.Attualmente dei 28 soggetti positivi restano ricoverati in 6, di cui 2 in terapia intensiva nell'Ospedale di Perugia, 1 nel reparto di malattie infettive dell'Ospedale di Terni, 3 in quello di Perugia. Le persone in osservazione sono 553: si tratta di persone in buona salute, ma sotto controllo medico perché venute a contatto con soggetti risultati positivi al virus Covid-19. Di questi, 402 sono nella provincia di Perugia e 151 in quella di Terni. Ad oggi sono usciti dall'isolamento in 124, di cui 93 nella provincia di Perugia e 31 in quella di Terni. Nel complesso entro le ore 24 dell'8 marzo, sono stati eseguiti 175 tamponi.

Chiesta la quarantena volontaria per chi arriva dal Nord. Alla luce delle disposizioni del DPCM in vigore a partire dall'8 marzo 2020, per coloro che stanno rientrando dalle zone del Nord Italia dichiarate nuove "zone rosse", si ricorda l'obbligo di segnalare il rientro al dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta. Si consiglia inoltre di valutare la possibilità di sottoporsi ad una quarantena volontaria presso il proprio domicilio.

Zone rosse e spostamenti. Fermo restando quanto sopra, si consiglia a tutti coloro che si trovano nelle suddette nuove "zone rosse" di evitare gli spostamenti e i rientri nella nostra Regione, e di seguire pedissequamente le misure emanate dalle autorità competenti.

Le "zone rosse"

REGIONE LOMBARDIAPROVINCIA DI MODENAPROVINCIA DI PARMAPROVINCIA DI PIACENZAPROVINCIA DI REGGIO EMILIAPROVINCIA DI PESARO E URBINOPROVINCIA DI RIMINIPROVINCIA DI ALESSANDRIAPROVINCIA DI ASTIPROVINCIA DI NOVARAPROVINCIA DI VERBANO/CUSIO/OSSOLAPROVINCIA DI VERCELLIPROVINCIA DI PADOVAPROVINCIA DI TREVISOPROVINCIA DI VENEZIA

 

 

Ambiente e Territorio

Coronavirus, medici e infermieri del pronto soccorso in quarantena

Foligno, avevano visitato un uomo a fine febbraio che non proveniva dalla zona rossa, rimandato a casa, che poi e' risultato positivo al tampone.ed ora ricoverato in terapia intensiva a Perugia

Alcuni meidici e infermieri di Foligno sono finiti in quarantena a causa di un paziente (un 50enne di Bastia Umbra) visitato al pronto soccorso a fine febbraio, rinviato a casa e poi successivamente risultato positivo al Coronavirus ed ora ricoverato in gravi condizioni a Perugia.

Cronaca

Coronavirus. sono 24 i soggetti positivi in Umbria, 8 nuovi casi

Restano ricoverati in 4, di cui 2 in terapia intensiva nell'Ospedale di Perugia, 1 nel reparto di malattie infettive dell'Ospedale di Terni e 1 nel reparto di malattie infettive di Perugia. Le persone in osservazione sono 348: sono in buona salute, ma sotto controllo medico perch├ę venute a contatto con soggetti risultati positivi al virus. Di questi, 258 sono nella provincia di Perugia e 90 in quella di Terni. Fino a ieri sono stati eseguiti 134 tamponi.

Dai dati aggiornati alla mezzanotte del 6 marzo, 24 persone in Umbria risultano positive al virus Covid-19: ai 16 casi dei quali era già stata accertata nella giornata di ieri la positività quindi, si aggiungono altri 8 nuovi soggetti che hanno contratto l'infezione e che, al momento, sono in isolamento nelle loro abitazioni seguiti dai medici delle Usl Umbria 1 e Usl Umbria 2.

Cronaca

Coronavirus, otto i pazienti positivi in Umbria

Quattro sono stati riscontrati stamattina, due nel pomeriggio e sono fra i contatti del giovane di Montecastrilli

+++ AGGIORNAMENTO +++La Direzione regionale sanità rende noto che sul territorio regionale sono stati accertati 2 nuovi casi di persone affette da infezione da coronavirus. I due nuovi pazienti si aggiungono ai 4 riscontrati stamani. Sale così a 8 il numero complessivo di persone positive.

"I due pazienti la cui infezione è stata accertata nel pomeriggio di oggi, sono in isolamento fiduciario nella loro abitazione perché al momento in buone condizioni di salute - spiega l'assessore alla Sanità, Luca Coletto - .Tutti e due erano tenuti, già da giorni, sotto osservazione dai servizi sanitari, visto che rientrano tra i contatti avuti dal giovane di Montecastrilli risultato positivo dopo aver incontrato una persona proveniente dalla Lombardia. Sono stati isolati anche i loro contatti".

Cronaca

Coronavirus, sedici i casi positivi. Ecco dove sono

In stand by pure la Quintana. Chiusi i locali da ballo, annullati gli eventi, nessun obbligo di chiusura per musei e biblioteche

La Regione, di concerto con la Prefettura di Perugia, la Protezione civile regionale e tutte istituzioni, è impegnata costantemente per garantire ai cittadini umbri la massima sicurezza": la rassicurazione arriva dall'assessore regionale alla Salute, Luca Coletto, sottolineando che "i medici e i professionisti che operano nei Servizi sanitari territoriali e nelle Aziende ospedaliere del territorio stanno lavorando 24 ore su 24 per la cura dei pazienti e la tutela delle persone con le quali sono stati in contatto".

Cronaca

Monsignor Gualtiero Sigismondi nominato vescovo della Diocesi di Orvieto Todi

Il presule rimane Amministratore diocesano di Foligno fino al trasferimento nella sua nuova Diocesi

Monsignor Gualtiero sigismondi è stato nominato vescovo della Diocesi di Orvieto Todi. Il 7 marzo 2020 il Santo Padre Papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Orvieto-Todi (Italia), presentata da S.E. Mons. Benedetto Tuzia. Il Santo Padre ha nominato Vescovo della Diocesi di Orvieto-Todi (Italia), S.E. Mons. Gualtiero Sigismondi, Assistente Ecclesiastico Generale dell'Azione Cattolica Italiana, finora Vescovo di Foligno.Mons. Sigismondi rimane Amministratore diocesano di Foligno fino al trasferimento nella sua nuova Diocesi.

Cronaca

Coronavirus, scuole chiuse in tutta Italia

Lo ha deciso il governo: chiusura da domani fino a meta' marzo

Emergenza coronavirus: il governo ha disposto la chiusura immediata di scuole e università in tutta Italia da oggi fino a metà marzo. Lo ha deciso l'Esecutivo riunito a Palazzo Chigi. La misura sarà presa con un decreto in vigore da oggi. Ma gli effetti del virus di Wuhan sul mondo politico e sociale sono anche altri.

Cronaca

Elezioni suppletive al tempo di Coronavirus, ecco le misure anticontagio

Scaglionamento accessi, soluzioni disinfettanti ad uso dei componenti del seggio e degli elettori, guanti monouso ad uso dei componenti del seggio per evitare il contatto con documenti di riconoscimento e schede elettorali di ritorno. Queste tutte le informazioni

Referendum rinviato, ma non le elezioni suppletive  del Senato della Repubblica e con la diffusione del Coronavirus sono diversi i provvedimenti che il Comune di Foligno sta mettendo in campo. Di certo non potranno votare coloro che sono in quarantena fiduciaria eda voci dicorridoio sono stati coloro che hanno rifiutato la chiamata da scrutatori di seggio. 

Ambiente e Territorio

Coronavirus, un folignate e un ternano positivi al test: sono a casa e le loro condizioni non destano preoccupazione

Si tratta, come spiega la direzione regionale alla sanita', di casi di importazione in Umbria: nessun focolaio.

 La Direzione regionale alla Sanità comunica che in Umbria sono stati riscontrati 2 casi d'importazione di infezione da coronavirus, non riconducibili dunque a focolai locali. Nei giorni scorsi, uno dei due pazienti, il folignate, si è recato in Emilia Romagna mentre l'altro, un ternano, è venuto in contatto a Roma con un residente del comune di Castiglione D'Adda.

Salute e Sanita'

Giornata nazionale della IICB 2020: tutte le iniziative di sensibilizzazione e formazione della Onlus 'Un Filo per la Vita'

in programma dal 1 Marzo fino a Maggio

In occasione della Giornata Nazionale dedicata alla IICB - Insufficienza Intestinale Cronica Benigna  tradizionalmente fissata il 1 Marzo, saranno diverse le iniziative in programma che avranno luogo in tutta Italia, promosse da Un Filo per la Vita Onlus. La onlus umbra, prima associazione che tutela le persone affette da

Cronaca

Estetista abusiva scovata dalla Finanza, evasi oltre 100mila euro

La donna operava in assenza di ogni requisito professionale e sanitario: 'tradita' dai tanti clienti che entravano e uscivano dal suo appartamento

Un continuo andirivieni di gente che entrava ed usciva dal suo appartamento  ha "tradito" una esetista che a Foligno esercitava la professione senza alcun requisito anche sanitario e senza dichiarare nulla al Fisco. Il controllo economico del territorio effettuato quotidianamente dalle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Perugia ha permesso di scoprire l'estetista che operava in nero.

Cronaca

Coronavirus, riunita task force regionale: definite indicazioni per i sindaci. Ecco le misure. Intanto saltano le gite e i concorsi alla Gonzaga saltano

Nessun caso in Umbria: non sussistono le condizioni per limitare lo svolgimento di eventi e manifestazioni

La task force attivata dalla Regione Umbria per fronteggiare la diffusione dell'infezione da Coronavirus si è riunita stamani a Foligno nella sede della Protezione civile alla presenza della Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei. Nel corso della riunione sono state definite le linee di indirizzo da diramare ai sindaci dei Comuni del territorio regionale per gestire questa fase delicata che sta creando allarme nella popolazione.

Ambiente e Territorio

Merenda creativa, lezioni di ricamo per bambine e ragazze ricordando il grande 'Gigino'

Al Bar Sonno si gustano leccornie dolci e salate imparando i punti base: Obiettivo: realizzare una borsa in tela ricamata su un disegno dell'indimenticabile Paternesi

Dopo l'Aperitivo Creativo - a "colpi" di macramè e bollicine - ecco che al bar Sonno di Foligno arriva la Merenda Creativa dedicata ai più piccoli, soprattutto bambine e ragazze, che vuole far conoscere l'arte del ricamo (gustando leccornie dolci e salate rigorosamente fatte in casa) e con l'obiettivo di creare, a fine lezioni, una borsa ricamata su un disegno in ricordo del grande Gigino in occasione dei cento anni della sua nascita.

[ 1 ] [ 2 ] pagina 3 di 67 [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] ... [ 67 ]
Agriturismo Posto del Sole
Axis Italy