folignonline
Edizione del 14 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:33:12
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Cronaca

Cannara, tragedia in campo: muore calciatore durante la partita di Coppa Italia

Il trentenne fra l fila del Cannara si e' accasciato al suolo: inutili i tentativi di rianimarlo [Fotogallery]

Si stava disputando la partita Cannara - Fulginum valevole per la Coppa Italia di promozione quando un calciatore del Cannara (Riccardo Pizzi, classe 1986) si è accasciato al suolo durante un'azione della partita. 

Cronaca

Terremoto, dalle Ferrovie biglietti del treno gratuiti per sfollati e operatori di protezione civile

Il gruppo Fs a fianco della Prociv per offrire supporto nella gestione dell'emergenza

Fino al 30 settembre i cittadini sfollati, i residenti dei comuni colpiti dal sisma e gli operatori della Protezione Civile possono usufruire di un viaggio gratuito di andata e ritorno sui treni regionali e della lunga e media percorrenza per qualsiasi destinazione in Italia.

Cronaca

L'anism sceglie il Laboratorio di scienze sperimetali di Foligno per il XVII convegno nazionale

L'evento in programma da lunedi' 29 a mercoledi' 31 agosto vedra' arrivare in citta' settanta insegnanti di scienze naturali provenienti da tutta Italia

Sarà Foligno ad ospitare il XVII Convegno nazionale dell'Anisn, l'Associazione nazionale degli insegnanti di scienze naturali. In programma dal 29 al 31 agosto prossimi.

Cronaca

Terremoto, Regione: 'Predisporremo misure per sostenere imprese turistiche e attivita' commerciali'

Riunione a Norcia con sindaco e associazioni di categoria con la presidente Marini

Nel rispetto e grande vicinanza alle Regioni che sono in grande emergenza post sisma, la Regione Umbria sta predisponendo tutte le misure per una giusta "ripartenza" muovendosi da una parte sul fronte della ricognizione dei danni e dell' assistenza, con un occhio attento alla sicurezza delle persone e dei tecnici, e dall' altra, sotto il coordinamento del vicepresidente Paparelli e dell' assessore Cecchini, all'assistenza al sistema delle imprese e alle attività economiche che hanno subito danni.

Cronaca

Viabilita', Anas: lavori di ripristino del manto stradale sulla E45 e sulla Ss75 'Centrale Umbra'

Inizieranno lunedi' 29 agosto e interesseranno alcuni tratti a Montebello, San Gemini, Bastia Umbra, Santa Maria degli Angeli e Spello

Proseguono i lavori dell'Anas per il risanamento del piano viabile sulle strade statali in Umbria. Per consentire l'esecuzione degli interventi saranno necessaria alcune limitazioni provvisorie al traffico.

Cronaca

Terremoto, agenzia giochi e scommesse: 'La 'tassa di scopo' soluzione per le emergenze'

Con il gioco allo Stato 8 miliardi di euro l'anno: una soluzione che darebbe sostegno concreto e che potrebbe indirizzare soldi per obiettivi specifici

Fronteggiare le situazioni di emergenza o destinare fondi specifici per l'istruzione, la sanità o l'edilizia pubblica. Sono alcune delle possibili risorse che potrebbero essere finanziate dal settore giochi - che allo Stato ogni anno versa nelle casse erariali 8 miliardi di euro - se venisse introdotta la cosiddetta "tassa di scopo".

"Una modalità  questa - spiega Agipronews (agenzia giochi e scommesse) - già adottata in diversi Paesi, in particolare negli Stati Uniti, dove ogni centesimo ricavato dalle tasse sul gioco ha una destinazione ben precisa, molto spesso il finanziamento dell'edilizia scolastica o i programmi per la cura e la prevenzione del gioco problematico".

"Una soluzione che da tempo viene proposta anche per l'Italia - e sostenuta dalla gran parte degli operatori del gioco - e che darebbe un sostegno concreto con il vincolo di utilizzo delle somme: oggi i soldi che finiscono all'erario "perdono colore" una volta messi a bilancio e vengono utilizzati insieme a tutte le altre entrate statali, domani potrebbero diventare una certezza per obiettivi specifici e mirati".

 

Cronaca

Terremoto, Caritas mette a disposizione le strutture di Rasiglia e Serrone per accogliere gli sfollati

Il direttore; Mauro Masciotti, annuncia anche una colletta per domenica 18 settembre

Sono trascorse poche ore dal violento terremoto che ha devastato la zona del Reatino colpendo i centri di Amatrice, Accumuli, Arquata e Pescara del Tronto; il numero delle vittime continua a salire ed è ancora in corso la conta dei danni ma la macchina dell'accoglienza, si è già messa in moto.

Cronaca

Terremoto, sono 719 le persone che sono state assistite nelle aree di accoglienza

I dati dell'attivita' del centro regionale di protezione civile

Sono state 719 le persone che, nei centri umbri colpiti dal sisma, sono state assistite la notte scorsa nelle aree di accoglienza approntate dal sistema regionale di protezione civile dell'Umbria che ha messo a disposizione complessivamente 916 posti letto.

Cronaca

Terremoto, solidarieta' del gruppo Grifo agroalimentare ai soci colpiti

Grande sforzo della cooperativa umbra per assicurare raccolta del latte e trasformazione

Dopo gli eventi drammatici legati al sisma iniziato la notte del 24 agosto, uno sforzo enorme è stato profuso dal Gruppo Grifo Agroalimentare per assicurare la raccolta giornaliera del latte nonostante le difficoltà dovute alla interruzione delle vie di comunicazione, quelle che permettono il trasferimento dalle zone di produzione e raccolta alle sedi di trasformazione di Norcia e Colfiorito dove si trovano i due caseifici della cooperativa umbra.

“A parte qualche interruzione della rete idrica ed elettrica – spiegano dalla cooperativa agroalimentare umbra – la produzione negli stabilimenti è andata avanti senza interruzioni seppure alcune strutture abbiano subito danni e gli addetti provenienti dalle zone limitrofe abbiano avuto serie difficoltà negli spostamenti. A dispetto delle difficoltà, formaggi e mozzarelle sono arrivati regolarmente nei magazzini e sulle tavole dei consumatori. Prodotti che assicurano la sopravvivenza anche di chi, in questo momento, ha bisogno di un sostegno forte e solidale.

Nelle nostre sedi montane lavorano diversi addetti che purtroppo hanno dovuto sopportare il lutto della perdita di una persona cara e a cui va la vicinanza di tutti gli organi sociali e dei colleghi del Gruppo Grifo Agroalimentare”. “Si tratta di un territorio montano svantaggiato di per sé – commentano dalla cooperativa–, colpito duramente da un evento sismico che ne ha cambiato per sempre il profilo.

Le aree in cui operiamo che maggiormente hanno risentito del sisma, secondo quanto appreso dai nostri produttori nei territori interessati, sono state quelle rivolte verso i Monti Sibillini e i Monti della Laga dove le onde sismiche sono state devastanti”. “I soci produttori della cooperativa umbra localizzati nelle aree colpite – aggiungono dal Gruppo Grifo –, oltre ai danni strutturali rilevati alle abitazioni e alle stalle, stanno avendo grosse difficoltà per quanto riguarda la raccolta del latte giornaliero.

Si sta facendo di tutto per risolvere il problema. Nei primi giorni dal sisma il latte prodotto in alcuni allevamenti è andato perduto per la mancanza di energia elettrica necessaria alla sua refrigerazione”. “Lo storico negozio della cooperativa – concludono dal Gruppo Grifo Agroalimentare –, posto nel centro di Amatrice, è andato distrutto insieme al palazzo che lo ospitava.

La speranza è di rivederlo in attività quanto prima unitamente a tutta la comunità di Amatrice così duramente colpita dal sisma e che sarà impegnata nella ricostruzione di un intero paese”.

Cronaca

Terremoto, agevolazioni Inps per le popolazioni colpite dal sisma

Ecco tutti i provvedimenti che l'istituto di previdenza mettera' in atto

Presenza INPS e uffici mobiliNelle regioni interessate dal sisma del 24 agosto 2016, tutte le Strutture territoriali dell'Inps sono attive e garantiscono i servizi.Inoltre, al fine di assicurare le informazioni necessarie agli utenti, nonché la continuità dei pagamenti delle pensioni e delle prestazioni a sostegno del reddito, sono previsti per i beneficiari residenti nelle zone interessate servizi alternativi di emergenza.Non appena sarà possibile l'accesso ai territori colpiti, saranno allestiti Uffici mobili, per agevolare gli assicurati e i pensionati che avessero necessità di ricevere informazioni e presentare domande di prestazioni.Di tale attivazione sarà data ampia informazione. Pagamento delle prestazioniL'Inps, in collaborazione con Poste Italiane, ha attivato il "pagamento in circolarità" di prestazioni pensionistiche e non pensionistiche temporanee ed occasionali - limitatamente a quelle riscosse in contanti agli sportelli - modalità che consente la riscossione della pensione e delle altre prestazioni presso qualsiasi ufficio postale del territorio nazionale.Tale modalità è consentita per tutti i pagamenti localizzati presso uffici postali ubicati nei comuni colpiti dal terremoto.I beneficiari sono esonerati dall'obbligo della presentazione del certificato di pensione e della lettera di avviso.Al momento del pagamento, il pensionato - o la persona delegata alla riscossione - dovrà esibire un documento d'identità valido o un documento sostitutivo rilasciato dagli uffici anagrafici attivati nei comuni colpiti.Tale modalità sarà operante fino al ripristino della funzionalità degli uffici postali dichiarati inagibili. Sospensione del recupero dei debiti da prestazioni gestite dall'InpsL'Istituto, ha provveduto a differire l'avvio della procedura di recupero conseguente alla revoca della prestazione per omessa dichiarazione del reddito relativo agli anni 2012/2013 ed a sospendere l'avvio delle notifiche di debito.Saranno, altresì, sospese le trattenute sulle prestazioni per recupero debiti a partire dai pagamenti del mese di ottobre in quanto i mandati di pagamento per il prossimo mese di settembre sono già stati inviati e non sono più modificabili. Sospensione delle visite di revisione per i minorati civili e le persone con handicap in possesso di verbali con rivedibilitàL'Istituto ha sospeso gli accertamenti sanitari di revisione ai sensi della Legge 114/2014 (invalidità civile, cecità civile, sordità, handicap e disabilità) nei confronti dei cittadini residenti nei territori interessati, e saranno giustificate le assenze che dovessero verificarsi per le visite di revisione già calendarizzate. Sospensione dell'invio degli avvisi di addebito per la riscossione coattiva dei contributi previdenzialiL'Istituto ha, al momento, sospeso l'invio, nei territori interessati, degli avvisi di addebito per la riscossione coattiva dei contributi previdenziali (AVA) nei confronti di tutti i soggetti contribuenti residenti. L'Istituto, infine, ha già condiviso con la Protezione Civile l'utilizzo di un immobile Inps come supporto all'attività di soccorso o come alloggio per gli sfollati.

Cronaca

Comune di Foligno, avviso per asta di due lotti edificabili

I terreni si trovano nella zona di Santo Pietro

Il Comune di Foligno ha pubblicato l'avviso per la vendita di 2 lotti edificabili di proprietà comunale nella zona di Santo Pietro.

Foligno - Cronaca

Ruba e appicca il fuoco alla corrispondenza nella toilette della stazione, denunciato quarantenne folignate

La Polfer ha trovato il piccolo rogo di fogli di carta ed e' poi risalita al responsabile

Aveva sottratto della corrispondenza e poi era entrato nel bagno della stazione e aveva apiccato il fuoco a quanto sottratto. Ma è stato rintracciato dalla Polizia ferroviaria che lo ha denunciato.

Cronaca

Terremoto, nessun danno per edifici pubblici e scuole

Lo dichiara l'ufficio di protezione civile e quello dei lavori pubblici

L'ufficio di protezione civile e quello dei lavori pubblici del comune di Foligno hanno finito la ricognizione su tutto il territorio comunale degli edifici pubblici e delle scuole.

Cronaca

Terremoto, mille sfollati in Umbria e controlli anti-sciaccallaggio

Summit al centro regionale di protezione civile: tendopoli a disposizione non solo per chi ha casa lesionata ma anche per chi ha paura di rientrare nella propria abitazione

"Stiamo lavorando per dare risposte concrete alle richieste della popolazione". Lo ha detto la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, nel corso della conferenza stampa che si è svolta questo pomeriggio, mercoledì 24 agosto, al Centro regionale di protezione civile a Foligno in cui, insieme al Prefetto di Perugia Raffaele Cannizzaro, al sindaco di Norcia Nicola Alemanno, agli assessori regionali Luca Barberini e Antonio Bartolini ha fatto il punto sulla situazione che si è verificata in Umbria a seguito del sisma.

Cronaca

AGGIORNAMENTO - Terremoto, sopralluoghi dei vigili del fuoco in alcuni edifici e nelle scuole del centro storico di Foligno

Transennata via dell'Oratorio nella citta' della Quintana per la caduta di calcinacci. Predisposti controlli per evitare azioni di sciacallaggio negli 11 comuni coinvolti dal sisma.

+++AGGIORNAMENTO+++

Undici comuni coinvolti e un migliaio gli sfollati

Summit nel centro di protezione civile regionale  con la presidnete Marini e il prefetto di Perugia per fare il punto della situazione insieme alle forze dell'ordine e alle associazioni che partecipano all'emergenza. Un migliaio gli sfollati negli undici comuni umbri che sono rimasti coinvolti dal sisma e controlli straordinari anti sciacallaggio.

[ 1 ] ... [ 73 ] [ 74 ] [ 75 ] [ 76 ] [ 77 ] pagina 78 di 103 [ 79 ] [ 80 ] [ 81 ] [ 82 ] [ 83 ] ... [ 103 ]
Principe
Vus Com