folignonline
Edizione del 21 Settembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:38:55
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Cronaca

Fils, gruppo Pd e Foligno Soprattutto non parteciperanno al consiglio straordinario sulla partecipata

Era stato chiesto dalla minoranza. 'Non vogliamo essere ostaggio di chi vuole solo speculare sull'azienda e non ha mai fatto sul tema una opposizione costruttiva'

I gruppi consiliari del Partito democratico e di Foligno Soprattutto hanno deciso di non partecipare al Consiglio straordinario chiesto dalla minoranza e previsto per martedì 24 luglio, sulla situazione della partecipata comunale Fils.

Cronaca

'Chiediamo una vita dignitosa per il nostro Giuseppe', appello di Assunta e Alessandro Ragno

Il loro figlio ha 8 anni e ha bisogno di cure continue. Ecco la loro storia

"Vogliamo solo garantire il massimo della dignità alla malattia di nostro figlio. Per questo rivolgiamo un appello alle Istituzioni, ai vertici dell'azienda UslUmbria2, all'assessore regionale alla sanità, Luca Barberini, affinché ci vengano ancora di più incontro: che ci aiutino a garantire una vita dignitosa per il nostro Giuseppe". E' il disperato appello che Assunta Capezzuti e Alessandro Ragno, genitori del piccolo Giuseppe, rivolgono, nuovamente, alle Istituzioni.

Cronaca

Cadono dal tetto del cantiere, due operai feriti

Sono un 32enne di Trevi e un 45enne di Cannara

Incidente sul lavoro di questa mattina a Foligno due operai caduti da un tetto.

Cronaca

Vanno a riprendere lo scooter, aggrediti due 19enni

E' accaduto a San Giovanni Profiamma. Il racconto dei ragazzi: 'Sono sbucati all'improvviso e hanno cominciato a colpirci'

Stavano prendendo lo scooter per tornarsene a casa, quando alcuni giovani sono piombati alle loro spalle e, con in mano dei tubi, li hanno aggrediti e presi a pugni. Provvidenziale l'arrivo della vigilanza che è riuscita a fermare un paio degli aggressori. Poi è arrivata la polizia che ha invitato i due ragazzi folignati a farsi medicare.

Cronaca

Recupero del santuario della Madonna della Valle, nuove pavimentazioni e set cinematografici: ecco tutte le novita' a Bevagna

Sono state annunciate dal sindaco Falsacappa durante il consiglio comunale

A due mesi di distanza dall'ultima riunione, si è svolto mercoledì scorso il consiglio comunale di Bevagna. Come di consueto, la massima assise cittadina si è aperta con le comunicazioni da parte del sindaco Annarita Falsacappa. Il primo cittadino ha aggiornato i consiglieri su ciò che è stato fatto negli ultimi sessanta giorni e su quello che invece Bevagna si prepara a vivere.

MADONNA DELLA VALLE - Buone notizie arrivano per ciò che riguarda il santuario della Madonna della Valle. Un luogo tanto amato dai bevanati che da troppo tempo è in stato d'abbandono: "Stiamo seriamente intervenendo per il suo recupero - ha detto Annarita Falsacappa in consiglio comunale -. Si inizierà con la messa in sicurezza della chiesa, che ci permetterà di effettuare un intervento conservativo del santuario. Quindi si procederà con il recupero della struttura, tramite parte del finanziamento sulla sentieristica che abbiamo pensato di destinare proprio alla ristrutturazione della chiesa".

Insomma, dopo oltre venti anni di oblio, il santuario tornerà finalmente a risplendere. L'amministrazione Falsacappa ha voluto recepire senza esitazioni le richieste di tutti i bevanati, che hanno da sempre un legame speciale con la Madonna della Valle. Il tutto, in accordo con l'Arcidiocesi di Spoleto-Norcia, proprietaria della struttura.

PAVIMENTAZIONE - La Regione Umbria ha accolto la richiesta dell'amministrazione comunale bevanate in merito alle pavimentazioni di piazza Garibaldi e della zona di San Francesco. Con una delibera dello scorso 18 giugno, palazzo Donini stanzierà 450mila euro per queste opere, che si aggiungeranno dunque alla pavimentazione di corso Matteotti.

PROTEZIONE CIVILE - Grazie al contributo di 10mila euro da parte della Protezione civile, verranno ripresi i lavori nel plesso scolastico di Cantalupo. Con questi interventi, si completerà la messa in sicurezza della scuola. Sempre sul fronte della Protezione civile, è stato ultimato il Piano cittadino, che verrà illustrato nei vari incontri in programma nel territorio

LAVORI GIA' ULTIMATI - Terminata la stesura del bando dei parcheggi a pagamento (uno dei punti all'ordine del giorno dell'ultimo consiglio comunale), così come è stato ultimato l'acquedotto di San Sisto a Cantalupo. Via libera anche per il gemellaggio con Isola delle Femmine (Sicilia), mentre verrà presentato a breve il cartellone degli eventi per la rassegna "E-state a Bevagna", che vede molte iniziative tutte finalizzate alla promozione artistico-culturale ed enogastronomica del paese e la ripresa, dopo molti anni, di "In Chartis Mevaniae": l'obiettivo è quello di promuovere la conoscenza della carta bambagina prodotta dalla Gaita San Giovanni, rendendola preziosa grazie all'estro di artisti importanti.

CINEMA - Nella sua analisi, Annarita Falsacappa si è soffermata sui set cinematografici che stanno interessando in questi giorni la città. "La nostra speranza - ha detto in proposito il sindaco - è di aver dato una boccata di ossigeno ai commercianti, di aver dato lavoro, seppure temporaneo, a molte persone, di aver permesso ai bevanati di fare un'esperienza eccezionale a contatto con personale altamente qualificato e di aver indirizzato qualche giovane verso professioni interessanti. Certamente - ha proseguito - la ricaduta di tale operazione si avrà anche nei prossimi anni, essendo questo un investimento promozionale a lunga durata". Le riprese effettive di Benedetta, il film di Paul Verhoeven, ci saranno dal 23 luglio all'8 agosto, esclusi i fine settimana e a seguire, dopo il 10 agosto, riprenderanno le registrazioni di Sara e Marti fino al mese di ottobre.

 

Cronaca

Turismo, Mismetti: 'Grande soddisfazione per i dati delle presenze sul territorio'

Un incremento di oltre il 25per cento: 115mila arrivi e 56mila presenze. Il sindaco: 'Questo grazie a tante manifestazioni e alla nuova 77 Val di Chienti'

"I risultati dei primi quattro mesi del 2018 per l'afflusso di visitatori in Umbria ma soprattutto nel nostro territorio sono molto buoni e confermano che la via intrapresa per attirare i turisti nel nostro comprensorio è quella giusta". Lo afferma il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, commentando i dati del turismo nel folignate dal 1° gennaio al 30 aprile 2018.

Cronaca

Errori sulle pensioni, quattordicesime negate e problemi sulla sanita': via ai ricorsi

Diritti negati, liste di attesa e problemi nei trasporti: lo Spi Cgil a fianco di anziani e pensionati

Assegni familiari non concessi, errori sulla pensione, quattordicesime "negate" e questionari sulle problematiche da affrontare sul versante sanità: pensionati all'attacco e pronti a far valere i loro diritti: per poter riavere cifre anche importanti che vengono loro sottratti per cavilli burocratici, cifre che vanno da 100 a 2mila euro o di quattordicesime che superano anche i 500 euro. E molti dei pensionati vivono soli: negli otto comuni del Folignate (Foligno, Trevi, Montefalco, Gualdo Cattaneo, Valtopina, Nocera, Sellano) sono un esercito: 3.500.

Cronaca

Il 'Pour Parler' di Mr Innowhite arriva a quota 400: una puntata con due 'guerrieri'

Giacomo Innocenzi, con il suo talk, intervista Matteo un ragazzo non vedente [Fotogallery]

Il "guerriero" incontra un altro guerriero e la 400esima puntata di di "Pour Parler, il talk di tutti" diventa un inno alla vita, alla forza, al non arrendersi mai e vedere sempre il lato positivo delle cose.  Sono 400 le puntate che Giacomo Innocenzi, in arte Mr Innowhite, ha registrato intervistando gente famosa e non, e questo traguardo lo ha voluto condividere con Matteo Barigli, un giovane di 22 anni, che vive a Foligno e che è cieco dalla nascita: due storie di coraggio, di riscatto, di amore per la vita. Due giovani guerrieri, insomma, che si sono confrontati sui temi quotidiani.

Cronaca

Spunta un terzo campo rom, polemica in Consiglio

Stefania Filipponi di Impegno Civile sbotta. 'E' una presa in giro. Sono quattro anni che si parla di demolizioni ma gli accampamenti si moltiplicano e hanno pure gli allacci' [Fotogallery]

Tre campi rom. Si moltiplicano le aree dove si accampano (e vi restano) i nomadi. Nonostante le diverse ordinanze di demolizione, non solo gli edifici abusivi restano, ma aumentano.Così accanto all'ormai "tradizionale" campo rom di Sant'Eraclio (sul quale pendono un paio di ordinanze di demolizione da anni), ecco che si è aggiunto quello in via delle Rotte a Cave e poi l'ultimo in fatto di tempo, l'accampamento a Budino. Tutti, come ha rilevato più volte il capogruppo di Impegno Civile, Stefania Filipponi, muniti di Luce e, addirittura, bidoni dell'immondizia.

Cronaca

Pioggia, grandine e raffiche di vento: tanti i danni nel folignate. Ecco le immagini

Simile ad una tromba d'aria, il 'downBurst' ha causato disagi. In viale Firenze un albero caduto ha reso necessaria la chiusura del Ponte impedendo l'accesso al centro storico. [Fotogallery]

Sono bastati pochissimi minuti di pioggia intensa, vento e grandine per provocare diversi danni e disagi in tutto il Folignate. Tantissime le chiamate ai centralini dei vigili del fuoco e della Municipale

Cronaca

Polizia municipale, sanzionati un venditore ambulante e due parcheggiatori abusivi

Controlli effettuati con un'auto senza contrassegni. C'e' solo da rilevare: che efficacia puo' avere una sanzione elevata a chi non ha redditi?

Nel corso di un controllo per combattere il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nell'area dell'ospedale, 2 extracomunitari sono stati sanzionati dai vigili urbani, guidati dal comandante Massimiliano Galloni, a bordo di un'auto senza contrassegni della polizia municipale.

Cronaca

'Spuntano' dissuasori davanti al bar per proibire il parcheggio, e' polemica

I proprietari del bar 50-50 sul piede di guerra. 'Quel cortile non e' di proprieta' del condominio. A noi ci danneggiano' [Fotogallery]

Brutto risveglio per i giovani proprietari del bar 50-50 che, dall'oggi al domani, hanno trovato una fila di dissuasori in cemento proprio dalla parte di quell'area, da anni, utilizzata come parcheggio.

Cronaca

Castelbuono di Bevagna perde la 'sentinella' del paese

A 92 anni si e' spenta Alessandrina Corvellini, unica abitante da 20 anni della frazione. Il sindaco: 'Con le se ne va la storia del borgo'

Si è spenta ieri, sabato 14 luglio, l'ultima abitante del piccolo paesino di Castelbuono di Bevagna. Alessandrina Corvellini, la "sentinella" di Castelbuono, era nata nel 1926. La novantaduenne si era meritata questo appellativo dopo che, per 20 anni, è rimasta da sola a vigilare sul borgo di Castelnuovo.

Cronaca

Torneo dei rioni, il Croce Bianca trionfa nella pallavolo

Con la premiazione del volley si e' chiuso il sipario sulla 'Quintana sportiva' [Fotogallery]

Tre settimane di sport con calcio a 5, pallacanestro e pallavolo: e venerdì sera, con la semifinale e la finale di volley, si è conclusa la seconda edizione del torneo dei rioni che è cominciato subito dopo la chiusura della Giostra della Sfida.

[ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] pagina 5 di 96 [ 6 ] [ 7 ] [ 8 ] [ 9 ] [ 10 ] ... [ 96 ]
Vus Com
Sicaf
Principe