folignonline
Edizione del 06 Dicembre 2022, ultimo aggiornamento alle 13:23:16
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Foligno - Salute e Sanita', 03 Ottobre 2022 alle 14:30:09

Comitato Sanitari Umbri, e' il momento di Foligno

Sabato 8 ottobre alle 16 a palazzo Trinci si parla della 'Pandemia Infinita'

Sabato 08 ottobre alle ore 16.00, presso la Sala Rossa di Palazzo Trinci, il Comitato Sanitari Umbri in
Scienza e Coscienza (Co.Sa.U.) continua con un'altra tappa umbra l'evento itinerante "LA PANDEMIA
INFINITA" incontrando i sanitari e cittadini del folignate per approfondire aspetti medico-legali e


proposte per il superamento delle criticità derivanti dalla gestione della pandemia Covid-19.
In particolare verranno trattati temi quali: efficacia e sicurezza dei vaccini anticovid, utilità dei dispositivi di protezione dal contagio da SARS-CoV-2, appropriatezza prescrittiva dei vaccini anticovid, presupposti giuridici all'obbligo vaccinale, responsabilità civile e penale dei medici vaccinatori, testimonianze di pazienti e operatori...


L'evento, ad ingresso libero e patrocinato dal Comune di Foligno, si inserisce nel percorso di sensibilizzazione e divulgazione scientifica del Co.Sa.U. che lo ha visto protagonista la scorsa estate in tutte le Città dell'Umbria e non solo.
Apartitico, apolitico e senza scopo di lucro, il Co.Sa.U. è costituito da sanitari umbri appartenenti a tutti gli Ordini Professionali che si sono riconosciuti nella loro esperienza e competenza ed hanno condiviso la necessità di promuovere un dialogo tra i Cittadini e le Istituzioni, in particolare con gli Ordini Professionali Sanitari, nella difesa della libertà di scelta terapeutica e avendo come bussola il rispetto del Codice(i) Deontologico(i) e della Costituzione Repubblicana.


In un'ottica imparziale e con spirito critico gli interventi dei relatori fanno riferimento esclusivamente a dati ufficiali ed evidenze scientifiche opportunamente citati e documentati.
Tra gli obiettivi che si prefigge il Co.Sa.U. vi è, in primis, il ripristino della fiducia in tutte le figure professionali sanitarie e nel rapporto Medico-Paziente, esso stesso componente imprescindibile del "processo di cura".
A tal fine il Comitato intende stimolare in Umbria tutte le Parti sociali, gli Ordini Professionali, gli Operatori Sanitari e le Autorità ad un dialogo scientifico ed etico costruttivo per essere parti attive nelle decisioni sanitarie che ci coinvolgono sia come Persone che come Professionisti Sanitari.


Al termine delle relazioni è previsto uno stimolante dibattito tra i relatori e i presenti in sala considerato che non mancheranno certamente le sorprese alla luce delle numerose evidenze scientifiche e sentenze
giurisprudenziali che sembrano contraddire gran parte della narrativa governativa di oltre 2 anni e mezzo (almeno in Italia).

Carolina Russo Servizi Immobiliari
Torre del Nera


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf