folignonline
Edizione del 05 Dicembre 2019, ultimo aggiornamento alle 10:03:12
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
SERFIN - Annuncio di LAVORO
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 25 Novembre 2019 alle 20:27:51

'Nati 2 volte', il sindaco: 'Foligno appare come un paesello di provincia arretrato. Pellicola controproducente per l'immagine stessa della citta''

Ecco il comunicato stampa di Zuccarini. 'Apprezzamento per come e' stata trattata una tematica cosi' delicata'

Ecco il comunicato del sindaco di Foligno  con il quale ha motivato l'assenza dell'Amministrazione alla proiezione del film Nati due volte proiettato in anteprima domenica  a Foligno


"L'Amministrazione l'amministrazione comunale ha avuto modo di visionare in anteprima il film "Nati 2 volte" ambientato a Foligno, ed avente oggetto una storia vera.


Esprimiamo apprezzamento per la maniera con la quale è stata affrontata una così delicata e toccante tematica.


Occorre precisare che per questa produzione cinematografica era stato commissionata dal precedente assessorato al Turismo, considerando che le finalità erano quelle della promozione turistica del territorio e dell'immagine della città , per le quali erano state stanziate apposite risorse.


A nostro avviso, tale produzione cinematografica, non solo non è riuscita nell'intento di favorire un ritorno dal punto di vista del cosiddetto ‘cine turismo' ma anzi risulta in parte controproducente per l'immagine stessa della città, più volte descritta come paesello di provincia, con personaggi caricaturali, comportamenti immorali ed illegali di impiegati comunali, e con un livello di arretratezza culturale e morale che non rispecchia assolutamente la realtà di una Foligno civile e moderna.


Le scene sono concentrate prevalentemente in un tratto della Conce, in alcuni vicoletti del centro storico ed in parziali inquadrature di Piazza della Repubblica, e paradossalmente alcune location di particolare prestigio vengono associate alla città di Milano, non riscontrando in alcun modo il ricco patrimonio storico architettonico, artistico e paesaggistico di Foligno e territorio.


In base a ciò, ritenendo il prodotto cinematografico non all'altezza dell'aspetto turistico promozione che si attendeva, ne è derivata la scelta di non presenziare in sala".


 

Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante al Palazzaccio
Axis Italy
Marco Post
Sicaf