folignonline
Edizione del 16 Giugno 2019, ultimo aggiornamento alle 02:45:09
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Politica, 04 Giugno 2019 alle 22:50:36

Elezioni 2019, Luciano Pizzoni precisa: 'Gli assessori li scelgo io in base alle competenze'

Il candidato sindaco del centrosinistra intanto riprende la corsa in attesa del ballottaggio. Martedi' 4 giugno incontro con le associazioni cattoliche

E' iniziata la corsa verso il ballottaggio del 9 giugno  per il candidato sindaco della coalizione di Centrosinistra, Luciano Pizzoni, ha già preparato la campagna elettorale che in questi giorni lo porterà di nuovo tra la gente a parlare del progetto di "Foligno Città dell'Innovazione". 


E Martedì 4 giugno alle ore 21, presso il centro sociale  "Centro storico" in via Oberdan 125  incontrerà le
associazioni cattoliche presenti in città per un confronto con chi è quotidianamente impegnato a
contribuire alla crescita sociale e culturale della comunità. "L'idea - spiega Pizzoni - è condividere pensieri, progetti, aspettative e, perché no, preoccupazioni con chi nella nostra città, promuove ogni giorno valori come la solidarietà, l'attenzione ai bisogni delle persone e in particolare agli ultimi, l'inclusione sociale, la crescita dei giovani, la nvalorizzazione del volontariato come risorsa per la società. Valori che appartengono alla mia storia personale e che continuerò a sostenere con forza, qualora venissi eletto sindaco di Foligno, auspicando una collaborazione fattiva di tutte le realtà associative cittadine, con l'obiettivo di costruire insieme, ognuno secondo il proprio ruolo, una comunità che includa veramente tutti".


Pizzoni fissa alcuni paletti per il futuro partendo proprio da questi. "Già nelle scorse settimane e ancora di più in questi giorni, c'è chi, da più parti, sta insinuando scenari sulla composizione della futura Giunta comunale - Luciano spiega Pizzoni -. Si tratta di chiacchiere senza fondamento. Voglio essere chiaro una volta per tutte: la legge prevede che il sindaco decida gli assessori della squadra di governo. E questo sarà. Sceglierò in base alle competenze necessarie per lo sviluppo di questa città in totale autonomia".


Venendo all'analisi del voto, Pizzoni spiega che "i cittadini hanno capito la qualità della nostra coalizione e il suo grado di novità e innovazione. Siamo stati premiati dando forza alla spinta di civismo del nostro progetto - dice -. Progetto che, voglio sottolineare, è del tutto nuovo".


 


 



E' iniziata la corsa verso il ballottaggio del 9 giugno e il candidato sindaco della coalizione di Centrosinistra, Luciano Pizzoni, ha già preparato la campagna elettorale che in questi giorni lo porterà di nuovo tra la gente a parlare del progetto di "Foligno Città dell'Innovazione".


Prima ancora, però, Pizzoni analizza quanto emerso dalle urne domenica scorsa e fissa alcuni paletti per il futuro partendo proprio da questi. "Già nelle scorse settimane e ancora di più in questi giorni, c'è chi, da più parti, sta insinuando scenari sulla composizione della futura Giunta comunale - Luciano spiega Pizzoni -. Si tratta di chiacchiere senza fondamento. Voglio essere chiaro una volta per tutte: la legge prevede che il sindaco decida gli assessori della squadra di governo. E questo sarà. Sceglierò in base alle competenze necessarie per lo sviluppo di questa città in totale autonomia".


Venendo all'analisi del voto, Pizzoni spiega che "i cittadini hanno capito la qualità della nostra coalizione e il suo grado di novità e innovazione. Siamo stati premiati dando forza alla spinta di civismo del nostro progetto - dice -. Progetto che, voglio sottolineare, è del tutto nuovo".


 


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno
Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Marco Post
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf