folignonline
Edizione del 08 Dicembre 2019, ultimo aggiornamento alle 00:44:20
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
SERFIN - Annuncio di LAVORO
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 25 Marzo 2019 alle 19:17:31

Azienda agrituristico-venatoria Modena: dove caccia e cinofilia sono di casa

Zone vere, terreni impegnativi, selvatici difficili: tutti gli ingredienti giusti per testare i propri amici a quattro zampe [Fotogallery]

Selvatica, naturale, vera: non è un posto per tutti. La riserva di caccia Modena è come un'oasi di fauna arroccata tra le colline di Cortona: zone che non regalano niente, habitat ideali per il fagiano, la pernice rossa e, ovviamente, il "re di macchia" cinghiale. L'azienda agrituristico-venatoria si estende per 400 ettari fra macchie di


quercia, roverella, colture a perdere e incolti, ginestre e scopeti. Un paesaggio del tutto naturale, con rimesse al limite dell'impenetrabilità, curato in maniera eccellente dai gestori che sono prima di tutto appassionati di caccia e di cinofilia. E proprio a proposito di cinofilia, i terreni della Modena sono di quelli che testano all'inverosimile la venaticità degli ausiliari, la loro passione, forza fisica e doti olfattive.


Posti veri, selvatici difficili e condizioni in tutto e per tutto identiche a quelle in cui ci si imbatte in territorio libero: alle porte di Cortona, a pochi chilometri dal confine con l'Umbria, c'è un posto  unico nel suo genere, in grado di regalare emozioni forti anche a chi può contare su numerose licenze. Ideale anche per gli appassionati di cani da cerca, l'azienda Modena organizza anche drive all'inglese su fagiano, starna e pernice rossa. Nel cuore dell'azienda, poi, c'è il delizioso ristorante "Da Alfio", specializzato nella cucina tipica toscana. I piatti tipici, neanche a dirlo, sono quelli a base di selvaggina... E dopo un bel pranzo ristoratore, cosa c'è di meglio che ripetere una bella passeggiata fra i boschi e i terreni dell'azienda? Magari alla ricerca di "quello furbo" oppure, perché no, offrendo ai propri giovani ausiliari un ripasso della lezione di addestramento del mattino.


Da aprile a metà agosto, inoltre, l'azienda offre un'ampia zona addestramento cani senza abbattimento del selvatico, con ingresso limitato ad alcuni giorni della settimana e tesserino personale. Per tutte le informazioni telefonare ai numeri 3476110400 (Marco), 3313654325 (Roberto) o 3385431372 (Luca). Sito Internet; Pagina Facebook.

Azienda Modena


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Axis Italy
Marco Post
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf