folignonline
Edizione del 20 Maggio 2019, ultimo aggiornamento alle 11:00:32
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Eventi, 08 Marzo 2019 alle 15:43:18

Spettacolo di varieta' e beneficenza organizzato dall'Oasi

Artisti folignati sul palco dell'Auditorium. Presentano Giorgio Contilli e Francesca Testasecca

L'associazione Oasi onlus che svolge attività di clownterapia all'ospedale di Foligno, compie 10 anni e festeggerà sabato 9 marzo all'Auditorium S.Domenico con uno spettacolo di varietà. Saranno sul palco gli artisti che in questi anni sono stati al fianco dei clown folignati: Nicola Pesaresi, Mago Fax, clown Gedeone, Mr. Dudi e le ragazze del Liceo Scienze Umane Beata Angela protagoniste del Progetto che l'associazione ha da anni con la scuola.Presenteranno Giorgio Contilli e Francesca Testasecca miss Italia 2010.


L'incasso della serata sarà devoluto alla Comunità Papa Giovanni XXIII di Bevagna e Un filo per la vita di Spello. L'Oasi nasce a febbraio del 2009 grazie a Giovanna, Morena, Paola, Silvana e Stefano che hanno continuato un percorso che era già stato intrapreso all'interno del reparto pediatrico folignate. I volontari si recano 3 volte alla settimana in ospedale per interagire con i bambini e i loro familiari utilizzando l'arte dell'improvvisazione, della magia, del gioco e della clownerie. Ad oggi i volontari sono diventati 45 .


Nel corso degli anni l'associazione Oasi ha avuto riconoscimenti come la Rosa dell'Umbria per il sociale nel 2017 ed il premio della Bontà a gennaio di quest'anno assegnato dalla Diocesi e dalla Gazzetta di Foligno.


Negli anni l'Oasi si è impegnata anche per la ristrutturazione della sala giochi e d'attesa della Pediatria, con l' acquisto di macchinari, con la donazione al Comune di Foligno di un gioco per bambini disabili installato ai Canapè, ha collaborato per la realizzazione di una biblioteca in un villaggio del Kenya .


I volontari dopo un corso che ora dura circa 4 mesi, continuano la formazione durante l'anno con incontri e corsi tenuti da professionisti. Fare il volontario è un impegno da prendere seriamente perché ci si muove all'interno dell'ospedale e non in un villaggio turistico; ormai ci sono tanti studi scientifici che mettono in risalto l'importanza di figure come il clown per migliorare anche l'aspetto medico dei pazienti e proprio per questo il nostro servizio deve tendere sempre al massimo risultato che è quello del benessere del paziente, piccolo o grande che sia.


 


 

Azienda Modena
Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Ristorante al Palazzaccio
Sicaf