folignonline
Edizione del 19 Gennaio 2019, ultimo aggiornamento alle 19:42:32
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Stampa articolo

Ambiente e Territorio, 17 Dicembre 2018 alle 18:40:54

A Scopoli nevischio e a Fiume 40 cm di neve: e' l'Appennino che blocca le masse fredde

Solo 17 km di distanza e stessa altitudine: e' 'l'effetto stau'. Ecco la spiegazione di Folignometeo

Due frazioni a pochi chilometri l'una dall'altra, più o meno la stessa altitudine, ma mentre su una il cielo grigio e si presenta con un leggero nevischio, l'altra è invasa dalla neve. Stiamo parlando di Scopoli e Fiume, frazioni rispettivamente del Comune di Foligno e del comune di Pieve Torina, provincia di Macerata. La spiegazione viene fornita da FolignoMeteo.


"Distano SOLO 17km in linea d'aria (per capirci, la distanza tra Foligno e Bastia Umbra) e sono poste più o meno alla stessa altitudine (5/600 m.s.l.m.). Le separa il Valico di Colfiorito. Alle ore 14 di oggi, lunedì 17 dicembre,  si presentavano così: a Scopoli cielo grigio e leggero nevischio, con circa +2.5°C e nessun accumulo al suolo. A Fiume, nevicata in atto con -0.5°C e circa 40cm di neve fresca caduta".


"Questo per spiegare, meglio di qualsiasi parola - è scritto su FolignoMeteo - quanto il nostro Appennino riesca a BLOCCARE letteralmente le masse d'aria fredde provenienti da nord-est, che scaricano tutto il loro quantitativo di neve sui versanti marchigiani della Dorsale, lasciando a secco il versante folignate della montagna (cosiddetto 'effetto stau')".


Nelle foto di FolignoMeteo, le frazioni di Fiume e Scopoli


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe