folignonline
Edizione del 17 Novembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:38:46
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Cronaca, 07 Novembre 2018 alle 15:36:05

Piste ciclabili, pronta via dei Mille e taglio degli alberi in via Fiamenga

Interventi in corso, e che partiranno a breve, su diversi percorsi ciclopedonali della citta'.

La pista ciclabile di via dei Mille è quasi pronta: è stata anche asfaltata e, quindi, terminati alcuni adempimenti burocratici, potrà essere inaugurata. Intanto, gli operai dell'Agenzia di Forestazione hanno iniziato a tagliare i 22 alberi lungo via Fiamenga per far posto alla pista ciclopedonale, a breve inizierà la manutenzione del percorso di viale Firenze e si avvieranno i lavori per i tratti folignati che fungeranno da raccordo per la pista Spoleto- Assisi.  Insomma, sulle piste ciclabili si sono diverse novità.


Pista ciclabile e pedonale di via dei Mille. E' finanziata nell'ambito del Piano Città, è lunga circa 700 metri, collegherà la zona nei pressi della chiesa di Sant'Isidoro con il Plateatico lungo l'argine sinistro del Topino, e costerà, al termine di tutti i lavori, 648mila euro. Settecento metri di percorso ciclabile e pedonale, che prevedono anche l'intubamento del tratto del Canale dei Molini a ridosso dell'edificio religioso lasciando un tratto necessario per l'allargamento del ponticello ormai troppo stretto per gli attuali volumi di traffico. Grazie all'intubamento del canale lungo la parte sinistra della chiesa, si verrà a costituire una piccola piazzetta, con ai lati le sponde fluviali. Uno spazio che darà un nuovo respiro all'area, valorizzando l'edificio sacro e consentendo un adeguato svolgimento della seguitissima Festa di San Magno.


Pista ciclabile via Fiamenga. Intanto, via le piante a Fiamenga: 22 robinie, specie non protette, che saranno tagliate: questi alberi limitano e ostruiscono l'attuale percorso, oggi su terra, destinato al transito pedonale in sicurezza: nel tempo sono state ridotte le chiome e i rami ormai senza vita, ed ora saranno abbattute. Anche se, in virtù di un "bilancio ambientale", lo stesso numero di alberi, naturalmente pregiati, verranno reimpiantati in altre zone che il Comune sceglierà.


Pista ciclopedonale viale Firenze. La realizzazione del tratto della pista ciclabile via Gran Sasso/via Innamorati/via Fiamenga/viale Firenze - a cura dellarea lavori pubblici dell'Ente - rientra nel programma di Agenda Urbana 2020 del Comune di Foligno che prevede altre piste ciclabili per favorire la mobilità alternativa ciclabile e pedonale. Intanto stanno andando avanti i lavori sul tratto che va da via Monte Falterona fino alla pista La Tronca. Lavori che si protrarranno per qualche settimana. Anche in viale Firenze sono cominciati i lavori che prevedono la creazione di una nuova pista ciclabile nel secondo tratto di viale Forenze (quello che va dalla chiesina di Madonna della Fiamenga a La Paciana). Nello stesso "pacchetto" ci sono anche i lavori per la contestatissima pista di viale Firenze, dove il degrado del manto e la pericolosità, purtroppo, sono conosciute da tutti.


Pista ciclabile Spoleto-Assisi. Partiranno, tra qualche giorno, anche i lavori, da un milione di euro, finanziati dalla Regione, che prevedono una pista ciclabile che farà da raccordo con tutte le altre e che si allaccerà con la pista Spoleto-Assisi.


 Pietro Stella, presidente Fiab Foligno. "La pista di via dei Mille si collegherà con il Plateatico e via Fratelli Bandiera e, quindi, ricongiungersi anche con la pista ciclabile La Tronca. Da quest'altra parte, il collegamento si avrà con via Daniele Manin, Corvia fino a ciclodromo. Naturalmente, si dovranno avere, specialmente da quest'ultimo lato, degli attraversamenti protetti. Ma è importante che, intanto, il Comune abbia questa sensibilità e si sia adoperato per creare questi percorsi, fermo restando le tante criticità che le piste mostrano, ma intanto si tratta di un passo importante. Noi, come Fiab, a breve presenteremo il progetto di bicipolitana, la metropolitana per le due ruote: una rete di percorsi ciclabili che permetteranno di attraversare la città e la periferia in bicicletta".


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Vus Com
Principe
Sicaf