folignonline
Edizione del 17 Novembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:38:46
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Eventi, 23 Ottobre 2018 alle 23:13:45

La 'Pinocchia Senza Meta' dei 'Diversamente attori' commuove l'Auditorium

Grande successo della commedia portata in scena da malati di sclerosi e non, e da medici

"Diversamente attori": è questo il nome della compagnia teatrale composta da malati e non, insieme ai medici che ha portato sul palco dell'Auditorium una commedia musicale, per ricordare i 50 anni dell'Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla), dal titolo "Pinocchia Senza Meta", un testo teatrale originale di Silvia Metelli, musiche selezionate da Giuseppe Gigliarelli, arrangiamenti musicali di Franco Grandoni.


Una commedia commovente e che allo stesso tempo offre un approccio diverso alla malattia: nella rappresentazione gli attori raccontano e interpretano le loro storie, per sensibilizzare, per coinvolgere lo spettatore, per farlo riflettere su una patologia silente e sconosciuta ai più.


Pinocchia, infatti, è una metafora, è la Sclerosi multipla. E come la malattia colpisce le persone, Pinocchia si insinua in tutte le fiabe, per "sconvolgerle" ma soprattutto per denunciare sintomi e reazioni ogni volta diversi. Cenerentola è la fatica, il Gatto e la Volpe la miopia, la incompetenza, il bel principe rappresenta l'insensibilità, Cappuccetto Rosso mette in luce le problematiche che in conseguenza della patologia sorgono all'interno della coppia.


Soddisfatta della nuova esperienza Annita Rondoni, consigliere nazionale Aism, che ricorda gli inizi della compagnia quando c'era la paura di non farcela. A fianco dei "diversamente attori" è, come sempre, il neurologo Stefano Stefanucci, che li segue con professionalità e dedizione nella malattia e sul palcoscenico.


Gli attori: Alessandro Marsili (Pugio), Stefano Stefanucci, Oriana Fazzioli, Annita Rondoni, Luana Cascelli, Maria Paola Brilli, Leonardo Stefanucci, Maria Grazia Pontani Katia Lualda Ricci, Giuseppe Gigliarelli, Michela Landi Simone e Leonardo Finauro, Renga Beatrice, e la ballerina Yasmine Capitini


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Sicaf
Vus Com