folignonline
Edizione del 18 Ottobre 2018, ultimo aggiornamento alle 15:04:00
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Stampa articolo

Eventi, 11 Giugno 2018 alle 19:48:44

Quintana, il Cassero presenta tre nuovi costumi

Uno da dama e gli altri due da guardie del priore: sono stati realizzati dalla sartoria Gelsi [Fotogallery]

Un rione che si è contraddistinto non solo per le iniziative ed eventi promossi, ormai da anni, e che sono entrati di diritto nel programma ufficiale dell'Ente Giostra, ma anche per la cura nell'organizzare un corteo storico ad hoc, proponendo, di edizione in edizione, tanti nuovi e prestigiosi costumi. Stiamo parlando del rione Cassero che, ha presentato, nel pomeriggio di lunedì, tre nuovi costumi: uno da dama e due da guardie del priore, costumi che aumenteranno il prestigio della contrada della torre merlata.


"Vorrei ringraziare la commissione artistica - ha detto il priore Fabio Serafini - perché in questi anni ha lavorato davvero bene predisponendo un corteggio prestigioso, ed anche vincendo il gareggiare di Convivi". E poi il ringraziamento ai due consiglieri rionali, Florio Ortolani e Marco Donati, che si sono fatti realizzare, a loro spese, due costumi dalla sartoria di Daniele Gelsi, conosciutissimo nel mondo quintanaro e per tutte le rievocazioni a livello italiano.


"In questi anni - ha detto Lara Cerbini, presidente della commissione artistica del Cassero - abbiamo rifatto diversi costumi: dal gruppo all'eroica agli armati, al prezioso costume del priore e a quelli del consiglio: il nostro non è egocentrismo ma è la volontà di far meglio apparire tutto il corteo della Quintana. Veramente il vestito da dama è stato proposto lo scorso anno. Ma la pioggia e i tempi risicati ne hanno impedito la visione completa e la presentazione ufficiale".


E poi è stata la volta dell'artista, perché così possiamo definire l'estro di Daniele Gelsi, ad illustrare i tre costumi. "Una linea sobria quella dell'abito da dama - ha detto - la con ricami preziosi e ricercati, così come i gioielli". Poi è passato alle sue ultime due creazioni.


"E' stato un piacere lavorare con Marco e Florio - ha detto - Ho sperimentato tecniche nuove ed anche due costumi molto complessi, che non sono nobili nel senso stretto della parola. I costumi hanno intarsi in pelle, cordoni dorati, e una foggia da ‘guasconi', tipicamente spagnola: tessuti molto ricercati e preziosi, con ampissimi mantelli e cappelli con le piume. Saranno impreziositi da collane che ne fanno capire l'origine nobile. Due costumi che di certo impreziosiranno l'intero corteo storico".


I complimenti sono arrivati anche dal presidente dell'Ente Giostra, Domenico Metelli che ha fatto un plauso al rione per la presentazione, da anni, di iniziative sempre di successo "Il rione Cassero ha sempre apportato del valore aggiunto al Corteo storico".


Il presidente si è poi soffermato sugli attacchi violenti che le associazioni animaliste stanno portando avanti nei confronti della Quintana. "D'altronde - ha detto - con i livelli raggiunti dalla nostra manifestazione c'è chi ti vuole bene e chi, invece, no".

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Sicaf
Vus Com
Principe