folignonline
Edizione del 14 Dicembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:33:12
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito

Stampa articolo

Cronaca, 04 Maggio 2018 alle 16:10:15

Poverta', borse lavoro per famiglie in difficolta'

Progetto di Caritas, Fondazione Valter Baldaccini e Comune: 10mila euro dalla Onlus nata per ricordare il fondatore della UmbraGroup

Dopo aver aiutato quindici famiglie in difficoltà, concedendo loro delle borse lavoro per far fronte alle difficoltà economiche quotidiane, si rinnova il patto tra la Caritas Diocesana di Foligno e la Fondazione Valter Baldaccini con l'accompagnamento del Comune.


L'ufficio pastorale della diocesi e la onlus guidata da Beatrice Baldaccini, figlia del compianto imprenditore cannarese, hanno infatti deciso di proseguire, fianco a fianco, lungo la strada intrapresa lo scorso mese di settembre, quando il progetto "Famiglia - Lavoro" ha preso ufficialmente il via, sostenendo - come detto - uomini e donne, papà e mamme rimasti senza lavoro e che, grazie alle borse lavoro, hanno potuto contare per qualche mese su un'entrata economica che gli ha permesso di vivere con un po' più di serenità. Ed è proprio sull'onda della positiva esperienza vissuta in questi mesi, resa ancora più forte dalle toccanti testimonianze dei beneficiari, e dal perdurare della crisi economica che si è deciso di andare avanti.


E così, nell'incontro che si è tenuto a Palazzo Orfini Podestà venerdì 4 maggio, Beatrice Baldaccini ha annunciato lo stanziamento da parte della Fondazione Baldaccini di altri 10mila euro per la concessione di nuove borse lavoro. Un segno di vicinanza al territorio che arriva in una data importante per la Fondazione Baldaccini, come sottolineato dalla sua presidente, che il 4 maggio celebra la propria nascita, in quello che è anche il giorno in cui venne a mancare prematuramente il padre fondatore della UmbraGroup, Valter Baldaccini. Un uomo, prima ancora che un imprenditore, sempre attento ai bisogni della comunità, sempre pronto a tendere la mano al prossimo.


"Insieme abbiamo gettato un grande seme, che diventerà una grande pianta": questo l'insegnamento lasciato da Valter Baldaccini e che oggi vive nella Fondazione che porta il suo nome e che, anche attraverso la collaborazione con la Caritas Diocesana di Foligno, aggiunge un altro tassello a quanto fatto in questi anni. "In un mondo ideale - ha detto Beatrice Baldaccini ricordando la figura del padre - il progetto ‘Famiglia - Lavoro' non esisterebbe, ma la realtà è questa e sono sempre di più le famiglie che vivono in situazioni di difficoltà. Con l'aiuto della Caritas abbiamo intercettato questo bisogno e insieme diamo speranza a delle persone che, attraverso il lavoro, riescono a reinserirsi nella società. L'auspicio - ha concluso Beatrice Baldaccini - è che questa collaborazione possa essere d'esempio per altri soggetti".


E a farsi portavoce di questo sentire comune è stato il direttore della Caritas folignate, Mauro Masciotti. "Valter è stato per noi un grande amico ed è una gioia, per noi, poter rinnovare questa sinergia proprio in questo giorno. Il progetto ‘Famiglia - Lavoro' ha funzionato bene in questi mesi, ha portato a risultati significativi come testimoniato da chi ne ha usufruito. Questa volta, però, vogliamo fare un passo in più, non solo attraverso l'inserimento nei nostri servizi ma anche nel territorio, negli spazi istituzionali e pubblici. Vogliamo, però, lanciare anche l'iniziativa ‘Adotta una famiglia': in collaborazione con la Fondazione Baldaccini ed il Comune vorremmo continuare a seguire queste famiglie, ampliando il percorso di lavoro. Da soli, però, non ce la possiamo fare, ecco perché ci rivolgiamo all'intera comunità".


Il progetto, come detto, si avvarrà anche dell'accompagnamento del Comune di Foligno. "Come amministrazione - ha spiegato l'assessore alle politiche sociali, Maura Franquillo - abbiamo all'attivo diversi strumenti volti al contenimento della povertà, ma ci sembrava importante avere un occhio sempre più attento nei confronti della città, così abbiamo accolto la proposta della Fondazione Baldaccini di far parte di questo progetto. L'obiettivo è quello di riuscire ad intercettare anche quelle famiglie che magari non arrivano ai nostri servizi".


"Ringrazio la Caritas per il lavoro che fa quotidianamente a sostegno della comunità - gli ha fatto eco il sindaco Nando Mismetti - e rilancio l'appello alla comunità. Voglio però anche ricordare Valter Baldaccini, un grande imprenditore attento al territorio e vicino alle persone. Questo è il core business dell'azienda che ha fondato e la nostra comunità non deve mai dimenticarlo".


 


 

Trattoliva Ristorante // Campello sul Clitunno


Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Principe
Vus Com