folignonline
Edizione del 23 Febbraio 2018, ultimo aggiornamento alle 08:31:46
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
folignonline
Adcomm
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri

Condividi l'articolo:


Politica, 23 Novembre 2017 alle 16:09:31

Crisi di maggioranza, Schiarea (MpF) chiede una verifica di maggioranza

Una richiesta alla luce della nascita del nuovo gruppo consiliare del MdP e dei cambiamenti politici a livello nazionale

E' vero che il sindaco Mismetti, appena possibile, farà il nonno, ma c'è da traghettare almeno fino ad aprile 2018 la sua coalizione. Che sta perdendo pezzi a più non posso. Ed allora ecco che è Lorenzo Schiarea, capogruppo della lista civica Movimento per Foligno, che chiede una verifica di maggioranza.


"Apprendo che in Consiglio comunale e nella maggioranza si è creato un nuovo gruppo consiliare - dichiara Schiera - quello del Movimento Democratici e Progressisti di Bersani e D'Alema. Credo che sia pertanto necessario, allo stato dei fatti, effettuare una chiara verifica politica e programmatica per definire, alla luce di questi cambiamenti politici, quale sia la direzione che l'amministrazione intende intraprendere sia dal punto di vista del programma che sul piano politico dei contenuti. Rimane infatti difficile - sottolinea il capogruppo di Movimento per Foligno - immaginare quali possano essere i punti di contatto tra forze politiche che a livello nazionale si trovano su posizioni diametralmente opposte su temi fondamentali".


Una maggioranza che continua a perdere i pezzi: basta ricordare l'uscita di Elio Graziosi, passato prima al Gruppo Misto e poi annoverato insieme a Lorella Trombettoni, nel gruppo Sinistra italiana, quindi LorellaTrombettoni uscita  dal Partito Democratico e poi entrata nelGruppoMMistou, quindi è stata la volta di Vincenzo Falasca, che è passato con i bersaniani di MdP.


Fra gli alleati, dopo il "ritorno" in carreggiata dello stesso Lorenzo Schiarea, non si può non ricordare Roberto Ciancaleoni che, con il sindaco e la sua maggioranza, non perde occasione per punzecchiare con comunicati al veleno. Nella sua Giunta, poi, ricordiamo le dimissioni di Belmonte: assessore ancora non rimpiazzato.


Intanto nella sinistra folignate si è formalmente costituito il coordinamento di "Articolo 1 - MDP" di Foligno.


"Anche nella città di Foligno si è costituito il Comitato Promotore di Art. 1- Movimento Democratico Progressista - è scritto sul sito del coordinamento  -  È urgente un nuovo impegno politico a sinistra che parta dai valori espressi dalla nostra Costituzione per dare all'Italia un futuro più giusto e democratico e contrastare l'avanzata di una politica demagogica e qualunquista e di una destra sempre più isolazionista, nonché neofascista".


"Per questo serve costituire e radicare anche a Foligno un movimento politico di persone che si ispirino agli ideali democratici legati ai valori socialisti, liberali e dell'ambientalismo. Rivolgiamo soprattutto il nostro appello a quel popolo di sinistra che ha creduto nell'esperienza de L'Ulivo e che da tempo se ne sta a casa, disilluso, sfiduciato e confuso dagli avvenimenti degli ultimi anni; a tutti quelli che vorrebbero parlare e fare qualcosa invece di stare zitti e fermi; a tutte e tutti quelli che hanno a cuore la cosa pubblica e il desiderio di cambiare l'Italia".


"'Articolo1-MDP', insieme ad altri movimenti e associazioni, in questi giorni, sta lavorando per ricostruire una forza politica di sinistra, plurale e di governo
non soffocata da ambizioni personali e da pretese di arrogante autosufficienza, ma che sappia trarre energie nuove dai valori Costituzionali dell'antifascismo e dalle grandi conquiste di civiltà del movimento operaio e democratico italiano ed europeo, per una politica che affronti le attuali problematiche in modo
lungimirante e aperto, per l'estensione dei diritti civili e per il diritto ad un Lavoro dignitoso contro ogni tipo di precarizzazione".


 

Condividi l'articolo:

affitto e vendita case
Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Maison del Celiaco
Sicaf
Vus Com
Gabetti Immobiliare
Principe