folignonline
Edizione del 22 Novembre 2017, ultimo aggiornamento alle 14:02:02
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
BEXB
folignonline
Aldo Moretti S.r.l.
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri
Aldo Moretti S.r.l.
Valle di Fiordimonte

Condividi l'articolo:


Eventi, 11 Luglio 2017 alle 17:03:17

Foligno, torna il Paiper Festival: da Orietta Berti alla Silente night

Ecco il programma e le novita'

Foligno sarà per tre giorni capitale nazionale della musica, dellarte, della gastronomia e della cultura degli effervescenti anni 60 e 70 con la terza edizione del Paiper: dal 14 al 16 luglio, in centro storico, grandi eventi, per tutti, completamente gratuiti, come nello spirito dei figli delle stelle.


A presentare le novità del Paiper Festival, lo stesso direttore artistico Carlo Delicati, in una conferenza stampa con il sindaco Nando Mismetti e la vicesindaco Rita Barbetti.


Apertura in grande stile, venerdì 14 in piazza della Repubblica con il concerto sotto le stelle di Orietta Berti, mito vivente della musica italiana. Sabato si prosegue con gli Inspiration Abba, per rendere un tributo al gruppo simbolo di quegli anni.


Si chiude col botto, domenica 16 con la Festa dei figli delle stelle maxi concerto dalle atmosfere hippy. Attenzione anche alla solidarietà come ha tenuto a sottolineare il direttore artistico Carlo Delicati in piazza San Domenico verrà allestito uno stand dove poter gustare unamatriciana doc, per dare un concreto sostegno alle popolazioni terremotate.


E proprio in piazza San Domenico, altro fiore allocchiello delledizione 2017: il drive in dove saranno proiettati film dellepoca, da vedere rigorosamente allinterno di auto storiche.


Altra novità assoluta: la silent night in piazza del Grano, musica sparata direttamente nelle cuffie, per scatenarsi senza far rumore, nel rispetto dei residenti. Non mancherà laspetto gastronomico conviviale: punto ristorazione in vecchio stile a piazza Matteotti, con piatti ispirati alle ricette di mezzo secolo fa. La stessa piazza si trasformerà in una balera en plein air, con travolgenti ritmi swing e funky, e le canzoni intramontabili, che ancora oggi fanno cantare e ballare giovani di tutte le età.


Linvito è quello di partecipare calandosi a pieno nella festa: proprio per questo, sarà a disposizione una postazione trucco e parrucco gratuita, mentre per abbigliamento ed accessori, tra i mercatini vintage ci sarà limbarazzo della scelta.


Sarà festa anche per i più piccoli: per loro, campus in piazza Santa Angela con giochi e giocattoli dellepoca. Larea della Movida vedrà protagonisti i dj che hanno segnato gli anni 60 / 70 sia in Umbria che in Italia, tra i quali Claudio Casalini del Piper di Roma. E poi ancora, concorso di vetrine, menù tipici nei ristoranti, sfilate di moda, danza, spettacoli itineranti, raduno di moto depoca e vespe, tra collanine di fiori, stivaloni e pantaloni a zampa.


Gli artisti saranno omaggiati dellolio dellazienda Tega e dei vini dellazienda Di Filippo, allo scopo di promuovere le tipicità locali.


Grazie anche al Paiper Festival possiamo dire davvero che Foligno propone eventi di tutti i generi e per tutte le età ha sottolineato la vicesindaco Rita Barbetti ed oggi più che mai c'è la necessità di riproporre quei valori che caratterizzarono i movimenti degli anni 60 e 70 allinsegna di pace, solidarietà, ambiente e fratellanza.


L'edizione di questanno è ancora più elevata, qualificata e ricercata ha dichiarato il sindaco Nando Mismetti per questo ringrazio a nome della città gli organizzatori, che dovranno pure sostenere lulteriore impegno, di seguire le nuove norme sulla pubblica sicurezza. Sono comunque sicuro del successo ha ribadito Mismetti per vivere a pieno una grande stagione estiva, capace di attrarre non solo i folignati ma grandi flussi da fuori regione.


 


 

Condividi l'articolo:

affitto e vendita case
Commenti (0)
Aggiungi un commento [+]
Maison del Celiaco
Vus Com
Gabetti Immobiliare
Aldo Moretti S.r.l.
Principe
Sicaf