folignonline
Edizione del 18 Marzo 2019, ultimo aggiornamento alle 21:39:51
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri


Cronaca

Pestaggio in discoteca, Raul Pelletti: 'Ho scelto di non tacere, di denunciare il gruppo e l'ho fatto per tutti noi'

'Se si sta in silenzio diventiamo tutti complici'. La mamma Patrizia: 'Temevamo che nostro figlio non avrebbe piu' camminato. Per 5 mesi e' restato immobile a letto con conseguenze gravissime che hanno calpestato la sua dignita' di uomo'

"Ho scelto di non tacere, ho scelto di potermi continuare a guardare allo specchio, ho scelto di dare il mio contribuito per provare a cambiare qualcosa. Ho denunciato e sto portando avanti la mia battaglia legale, non soltanto per me e per le persone che mi vogliono bene ma per tutti noi, per tutta la nostra comunità, per la città in cui sono nato e che amo perché se non si denuncia e non si dà il proprio contributo, diventiamo in qualche modo tutti quanti complici. Sono stato mesi bloccato su un letto senza sapere se e come mi sarei rialzato. Ho avuto molto tempo per riflettere su quello che mi è successo. Mi sono domandato tante volte perché proprio a me e mai sono riuscito a giungere ad una risposta. Ma fin da subito, su una cosa non ho avuto dubbi, su quello che dovevo fare: denunciarli affinché la giustizia potesse fare il suo percorso". Queste alcune delle frasi, contenute in una lunga lettera consegnata al sindaco e vicesindaco, di Raul Pelletti, il trentunenne folignate che lo scorso luglio fu picchiato selvaggiamente al di fuori di un locale e che da tempo sta conducendo una battaglia contro chi l'ha colpito senza un motivo apparente.

(.....)










Eventi

Spettacolo di varieta' e beneficenza organizzato dall'Oasi

Artisti folignati sul palco dell'Auditorium. Presentano Giorgio Contilli e Francesca Testasecca

L'associazione Oasi onlus che svolge attività di clownterapia all'ospedale di Foligno, compie 10 anni e festeggerà sabato 9 marzo all'Auditorium S.Domenico con uno spettacolo di varietà. Saranno sul palco gli artisti che in questi anni sono stati al fianco dei clown folignati: Nicola Pesaresi, Mago Fax, clown Gedeone, Mr. Dudi e le ragazze del Liceo Scienze Umane Beata Angela protagoniste del Progetto che l'associazione ha da anni con la scuola.Presenteranno Giorgio Contilli e Francesca Testasecca miss Italia 2010.

Cronaca

Lavoro e giovani, con la Diocesi si parla di formazione e innovazione

Si svolgera' l'8 marzo all'Its, Istituto dove l'80% degli studenti trova lavoro nelle aziende

La domanda di lavoro incontra l'offerta e, se questa risponde ai requisiti richiesti, si concretizza l'assunzione. Ed è ciò che avviene all'Istituto tecnico Superiore Accademy (Its) dove gli studenti che lo frequentano se fanno il corso di meccatronica al 100% vengono assunti nelle aziende dove svolgono il tirocinio e, invece, se frequentano, gli altri corsi la percentuale si attesta intorno all'80%. E sarà proprio l'Its a ospitare il convegno promosso da Diocesi e ufficio pastorale per i problemi sociali ed il lavoro dal tema: "Sviluppo del territorio -Innovazione, lavoro, formazione" previsto l'8 marzo.

Eventi

Kiwanis Club, si parla di clima con il colonnello Francesco Laurenzi

Due appuntamenti con il noto meteorologo: il primo sui cambiamenti climatici, l'altro con gli studenti per parlare di nuvole

Due incontri, il 6 ed il 7 marzo, organizzati dal Kiwanis Club di Foligno per parlare di "Clima e di Cambiamenti Climatici" con il colonnello Francesco Laurenzi noto meteorologo dei week-end di RAI 1, conosciuto anche per i suoi "esperimentini" televisivi.

Ambiente e Territorio

Rifiuti, a Trevi la sperimentazione della tariffa puntuale

Si tratta di un sistema di calcolo che si basa sulla reale produzione di rifiuti. Obiettivo arrivare a 72.3%

Parte da Trevi la sperimentazione della "tariffa puntuale": un sistema di calcolo della tariffa rifiuti (Tari) che non si basa esclusivamente sul criterio dei metri quadrati dell'immobile, ma è correlato alla reale produzione di rifiuti.

Cronaca

Albero cade sui binari, ritardi fino a 40 minuti

La presenza della pianta segnalata fortunatamente da un cittadino. E' accaduto vicino a Spello in direzione Perugia. Tecnici e vigili del fuoco al lavoro per un'ora

Un albero cade sui binari della linea Orte-Terontola, fortunatamente nessun problema se non ritardi per circa un'ora, il tempo necessario per liberare i binari.

Ambiente e Territorio

Torna il Mercato Europeo, 120 banchi da 30 paesi. Ecco le novita'

Non solo gastronomia ma anche prodotti di grande qualita' merceologica che invaderanno il centro storico: via Oberdan, via Umberto I, piazza della Repubblica, piazza Faloci, Corso Nuovo, piazza Matteotti: stand aperti dalle 9 fino alle 24

Dopo sette anni torna a Foligno il Mercato europeo e lo fa in pompa magna portando oltre 120 banchi e tante novità di grande qualità merceologica da tutta l'Europa e anche oltre.

Una tre giorni dall'8 al 10 marzo che, come ha spiegato il presidente di Confcommercio Aldo Amoni (erano presenti anche il vicesindaco Barbetti e il vice presidente della Fiva Massimiliano Baccari) potrebbe diventare un appuntamento fisso.

Ambiente e Territorio

Umiliati dal maestro, il sindaco: 'Ad oggi non si puo' parlare di razzismo'

Mismetti incontra i genitori della classe dove si e' verificato il caso che ha scosso tutta Italia. E si pensa ad una sorta di encomio per i bambini che hanno difeso il compagno di colore

"Ad oggi nella vicenda del maestro non esiste alcun retroscena di razzismo. E' accaduto un fatto grave, è vero, ma non si tratta di discriminazione razziale: si è verificato, poi, in una scuola che sullintegrazione ha sviluppato tanti progetti". Il sindaco Nando Mismetti interviene sull'episodio che si è registrato nella scuola di Monte Cervino.

Cronaca

Incidente sulla Ss316, autopsia e poi i funerali per il ventenne deceduto

Domani autopsia per Matteo Buratti, il parrucchiere di Spello. Ancora in prognosi il 24enne rimasto incastrato tra le lamiere. Bevagna e Spello unite nel dolore [Fotogallery]

Domani autopsia per Matteo Buratti, il ventenne di Spello che domenica mattina intorno alle 4 è deceduto sulla strada Ss316 che da Veavgna porta a Foligno scontrandosi con  S.B, 24 anni di Bevagna.

Cronaca

La famiglia denuncia il maestro, il papa': 'I miei figli soffrono. E' stato un atto di razzismo'

Il racconto dei genitori: umiliato non solo il bambino ma anche la figlia chiamata scimmia. Presentata la querela. Il supplente si difende: 'Nessun razzismo, solo un esperimento come quello del professor Baroncini'

"Nostro figlio è stato umiliato non solo nella sua classe, quando è rimasto in piedi, girato verso la finestra, con il maestro che domandava ai compagni ‘Non è proprio brutto? Girati così non ti vediamo': il giorno prima il maestro aveva fatto la stessa cosa, portandolo in un'altra classe. A nostra figlia, invece, aveva detto: ‘hai un nome troppo lungo, possiamo chiamarti scimmia? Sei brutta come tuo fratello'. I nostri figli soffrono tanto. E questo non è razzismo? Cosa è allora? Gli esperimenti, poi, non si fanno con i bambini".È il racconto di Odigie e Favour, genitori dei piccoli nigeriani, fratello e sorella, "umiliati" dal maestro Mauro Bocci che ha sostenuto come il suo comportamento, adottato nei confronti dei piccoli, fosse dovuto a un "esperimento sociale".

Ambiente e Territorio

Sottopasso via Campagnola, Filipponi: 'Segni evidenti di degrado. Qualcuno ha effettuato sopralluoghi?''

Interrogazione del capogruppo di Impegno civile che chiede quali i provvedimenti adottati e da adottare e se sia stata verificata la pericolosita'

"Il sottopasso della Flaminia, ubicato in Via Campagnola, manifesta segni di degrado nell'intradosso in quanto sono visibili le armature, segno evidente che il copriferro è saltato. La circostanza è stata portata all'attenzione dell'Assessorato competente sin dallo scorso anno, ma non sembra siano stati fatti interventi, in quanto la situazione appare persino peggiorata". Inizia così l'interpellanza presentata da Stefania Filipponi di Impgeno Civile. 

Cronaca

Gettoni di presenza contestati, il Comune vince il ricorso: dipendenti condannati a pagare le spese legali

I quattro componenti della Commissione vigilanza di pubblico spettacolo avevano chiesto oltre 22mila euro. Il giudice del lavoro: non hanno diritto a compensi aggiuntivi

Il Tribunale di Spoleto, Sezione Lavoro, con sentenza n. 22 del 21 febbraio 2019 ha rigettato il ricorso e ha condannato le parti ricorrenti al pagamento in favore del Comune di Foligno delle spese di lite.Quattro dipendenti comunali, che hanno prestato attività lavorativa alle dipendenze del Comune in qualità di componenti della Commissione di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo del Comune stesso, chiedevano al Giudice il riconoscimento di compensi economici a titolo di gettoni di presenza per un importo complessivo di € 22.566,60, oltre interessi e rivalutazione.

Cronaca

Attraversano le strisce e vengono investite, ferite due donne e una ragazzina

E' accaduto in via dei Mille e nella zona industriale di Sant'Eraclio

Due gli investimenti di pedoni che stavano attraversando le strisce pedonali avvenuti a Foligno. Il primo di una ragazza che stava attraversando in via dei Mille per raggiungere la scuola: una zona che all'entrata e all'uscita da scuola è davvero trafficatissima e presenta un traffico intenso. Per la ragazza la frattura di una vertebra. In serata, invece, investimento sempre sulle strisce zebrate di una mamma e di una ragazzina di 13 anni.

Ambiente e Territorio

Frontale fra due auto: muore un ventenne e in prognosi un 24enne

L'incidente e' avvenuto lungo la strada che collega Foligno a Bevagna

Frontale fra due auto sulla strada che da Bevagna porta a Foligno: muore un giovane del 1999  è ricoverato in prognosi il conducente dell'altra auto, un 24enne.

Cronaca

Ex zuccherificio e sansificio, 70 milioni di iinvestimenti e 150 nuovi posti di lavoro: ecco come diventeranno le due aree

Nell'accordo Coop-Comune un parco commerciale e una struttura ricettiva. Soluzione anche la Buca di Parto Smeraldo

"E 'un accordo importante per la città non è ‘una polpetta avvelenata' come è stato detto da più parti, è un percorso che apre importanti opportunità: recuperare due aree importanti degradate, risolvere l'annoso problema della Buca di Prato Smeraldo, avendo anche l'opportunità di poter pensare nell'area anche al Parco della Scienza e perché no, alla nuova scuola Mameli che da cinquanta anni sta in un prefabbricato". Lo ha detto il sindaco Nando Mismetti durante la conferenza che ha visto seduti intorno ad un tavolo, il presidente di Coop Centro Italia, Antonio Bomarsi, il dirigente comunale Vincent Ottaviani e il segretario comunale Paolo Ricciarelli.

pagina 1 di 67 [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] ... [ 67 ]
Sicaf