folignonline
Edizione del 17 Novembre 2018, ultimo aggiornamento alle 17:38:46
nato dalla fantasia di Leopoldo Corinti, dedicato alla sua famiglia
folignonline
cerca nel sito
Sicaf e La Rosa - Onoranze Funebri












Ambiente e Territorio

Cade dalla scala mentre raccoglie le olive, muore 65enne

La tragedia a Carpello, l'uomo abitava a Scanzano. I soccorsi, chiamati da un amico che era con lui, sono stati inutili

Cade dalla scala mentre coglie le olive battendo la testa e muore sul colpo: non ha potuto fare nulla per lui l'amico, che lo stava aiutando, se non chiamare subito l'autoambulanza, ma, quando i soccorsi sono arrivati sul posto, per luomo non cera nulla da fare. Tragedia nella frazione folignate di Carpello, ieri pomeriggio, e a perdere la vita, P.A.65enne residente a Scanzano.

Eventi

Rocciata gratis per tutti, ecco la Disfida

Domani, sabato 10 novembre, nel Chiostro di San Giacomo evento organizzato dall'Accademia Lu Tribbiu. Degustazioni e poesie in dialetto

Rocciata gratis per tutti: il sogno di ogni folignate verace diventerà realtà sabato 10 novembre a partire dalle 17.30 nella suggestiva location del Chiostro di San Giacomo a Foligno, adiacente alla stessa chiesa subito l'ingresso in centro dal ponte di Porta Firenze. Nella serata si svolgerà infatti, la prima edizione ufficiale de 'La Disfida della Rocciata'.

Eventi

'Grazie Foligno': spettacolo del regista (e comico) di 'Nati 2 volte' dedicato ai folignati

Serata gratuita, proposta da Pierluigi Di Lallo, con raccolta fondi per Telethon. E la pellicola, girata interamente a Foligno, visionata per partecipare al festival di Berlino

"Mentre montavo il film girato in città ho semplicemente constatato che Foligno ha un'atmosfera magica, ho pensato che era giusto ringraziare tutti e, quindi, è nata l'idea di un tributo a chi ha dato grande disponibilità nel corso delle riprese".  Queste le parole di Pierluigi Di Lallo, regista della pellicola "Nati 2 volte", che ha un passato da attore comico, pronunciate all'interno della conferenza (alla quale erano presenti Aldo Amoni della Confcommercio, il vicesindaco Rita Barbetti e Andrea Basilici della Bnl) organizzata per presentare lo spettacolo "Grazie Foligno" che si terrà sabato 10 novembre, alle 21, all'Auditorium San Domenico di Foligno. 

Eventi

Miglior cavaliere d'Italia, sabato 10 novembre la cerimonia di premiazione a palazzo Candiotti

Censite 68 manifestazioni. Assegnate anche altre categorie: 'Miglior giovane under 18', 'Miglior Amazzone', 'Binomio piu' vittorioso' e 'Proprietario cavallo piu' vittorioso'

Tutto pronto a Foligno per la cerimonia di premiazione della seconda edizione del "Miglior Cavaliere d'Italia" prestigioso riconoscimento ideato dall'aretino Roberto Parnetti tramite il progetto "Si dia Inizio al Torneamento - Giostre, Quintane e Palii d'Italia", unico nel suo genere in ambito nazionale che, dal 2007, vede incluse città sedi di rievocazioni storiche cavalleresche.

Cronaca

Presa, di nuovo, ladra seriale: fermata da un carabinieri in borghese

La 34enne bevanate doveva essere ai domiciliari, invece, stava in ospedale a rubare nelle borse. Ora le metteranno il braccialetto elettronico

Doveva essere ai domiciliari, invece, era in ospedale a rubare ed ora la ladra, una 34enne bevanate conosciutissima per il vizio del furto, dovrà portare il braccialetto elettronico.Nuovo fermo per la ladra seriale specializzata in furti negli ospedali e nelle strutture pubbliche. Stesso sistema collaudato: avvicinarsi a donne che hanno una borsa tentando di portarle via tutto quello che può.

Cronaca

UmbraFlor: assessore regionale 'latitante', monta la protesta

Preoccupazione per l'azienda di proprieta' della Regione: attivita' ridotta e difficolta' di commercializzazione. I sindacati: 'Se non ci ascolteranno pronti a proteste plateali'

Situazione preoccupante per la UmbraFlor, la più grande azienda di produzione vivaistica dell' Umbria con i sindacati FAI-Cisl, FLAI-Cgil e UILA-Uil  che chiedono con forza maggiore attenzione da parte delle istituzioni regionali, in quanto Ente Pubblico Economico di proprietà regionale.

Eventi

Il Pour Parler di Innowhite compie 8 anni, sul palco grandi ospiti

'Io penso positivo' allo spazio Astra per festeggiare il compleanno del talk show di Giacomo Innocenzi, il 'guerriero' [Fotogallery]

"E' un giorno importante dato che raggiungerò gli otto anni del Pour Parler, la mia trasmissione di cui sono innamorato. Pubblicherò la puntata fatta ad Albano e nel pomeriggio vi aspetto a teatro, per la festa di compleanno". The Pour Parler, il talk show di Giacomo Innocenzi, conosciuto come Innowhite, compie otto anni e per festeggiare questo importante traguardo, il giovane "guerriero", malato da 15 anni di sclerosi multipla, proporrà domani, sabato 3 febbraio, un evento che si svolge allo spazio Astra di Foligno dal titolo "Io penso positivo".

Cronaca

Strade colabrodo, via alle nuove asfaltature

Da lunedi' 5 novembre. Ecco quali sono le vie interessate

Da lunedì 5 novembre il Comune di Foligno inizierà i lavori per la realizzazione delle nuove pavimentazioni stradali che fanno parte del lotto 1 del 2018. Strade colabrodo con buche che diventano pericolose per chi le percorre. E' vero, non è un problema solo folignate ma di tutta Italia, che si è aggravato con il gelo dei mesi passati. Ma è, comunque, un problema sentito da tantissimi cittadini.

Cronaca

Accattonaggio molesto al cimitero, allontanata nigeriana

La polizia municipale ha multato la straniera. Controlli anche agli altre strutture cimiteriali

Dopo la "guerra" dichiarata ai parcheggiatori abusivi all'ospedale ecco che la polizia municipale è passata anche ai cimiteri. Una nigeriana che chiedeva denaro, con insistenza, davanti all'ingresso del cimitero centrale è stata e sanzionata sulla base dell'ordinanza sindacale che vieta l'accattonaggio molesto su tutto il territorio comunale.

Cronaca

Pozzi inquinati: si allarga il perimetro, nuovi divieti

E' di oltre 28 km quadrati la superficie che presenta nelle falde superficiali concentrazioni alte di tetracloroetilene

Lo aveva segnalato già il Wwf, con un suo "blitz": le acque di un pozzo che sgorgava dalle tubazioni di un giardino privato nei pressi dell'ex cantiere iniezioni legnami, erano "fortemente colorate di rosso - aveva evidenziato il Wwf - ed emanano un pungente odore di solventi e idrocarburi". Il Comune, aveva, quindi, ordinato all'Arpa di effettuare alcuni prelievi nella zona circostante, addirittura, allargando l'area dell'indagine. E così ecco che, anche per via Intermezzi, via Roma, via Palermo, via Fulginia, via Pietro Gori, via Trento è scattata l'ordinanza, in quanto le acque di falda risultano contaminate per il superamento delle concentrazione della "Soglia di Contaminazione CSC per i parametri Benzene, m, p-Xilene e idrocarburi totali".

Cronaca

Ztl invernale e smog, ecco provvedimenti e orari

Attivata da oggi la zona a traffico limitato, senza il varco di via Cairoli. E domenica 3 novembre via all'ordinanza contro le polveri sottili

Zona a Traffico limitato, si entra nella fase invernale e, come per lo scorso periodo estivo, in vigore da oggi, 30 ottobre, fino al 13 aprile, mentre domenica 3 novembre viene attivato il provvedimento antismog.

Ambiente e Territorio

Parco dei Canape', droga per giovanissimi: arrestato 33enne

Genitori e frequentatori avevano segnalato l'attivita' di spaccio. Foglio di via per il 'pendolare' della droga

Erano statai direttamente i genitori e i frequentatori del parco ma segnalatre ai carabinieri di Foligno le strane presenze ai Canapè e così dopo osservazioni e appostamenti ecco che lo spacciatore è stato arrestato. Questa volta a finire nel mirino dei militari della Benemerita è stato un 33enne nigeriano, pendolare dello spaccio, residente in Castel Volturno e la droga era destinata a giovanissimi.

Ambiente e Territorio

Lettera di Luigi Chiatti: chiede scusa alle famiglie delle vittime: 'Ora sono molto diverso'. Ecco il testo

Il 'mostro di Foligno: 'Non sono piu' una persona negativa ma positiva e che vuole tanto dare agli altri. Se potessi tornare indietro non rifarei mai quello che ho fatto.Scusatemi'.

Parla per la prima volta e lo fa inviando una lettera al giornale "Unione Sarda". Luigi Chiatti, il mostro di Foligno che ha ucciso Simone Allegretti ad agosto del 1992 e Lorenzo Paolucci l'anno successivo, non ha mai parlato con i giornalisti. Ma ora è uscito allo scoperto con questa lettera in cui chiede scusa alle famiglie delle vittime e si dice pronto ad essere rienserito nella società.

pagina 1 di 67 [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] ... [ 67 ]
Vus Com
Sicaf
Principe